· 

Dati di traffico Novembre 2018

Come di consueto, analizziamo i dati mensili forniti da assaeroporti riguardo l'aeroporto di Malpensa. Lo scalo registra un notevole incremento dei passeggeri, la cui percentuale cresce da mese a mese. Se a giugno/luglio la pecentuale totale era sul 9/10% ora è del 13%, per di più nella bassa stagione mentre il cargo, dopo i timidi segnali di settembre, non accenna a riprendersi. 

Analizziamo i dati di novembre ed il progressivo da Gennaio a Novembre:

Novembre 2018:

  • Movimenti:  15.445  +13,5%
  • Passeggeri Nazionali:  318.038  +37,2%
  • Passeggeri UE:   926.262  +8,8%
  • Passeggeri Extra-UE:  566.621 +12,5%
  • Totale Passeggeri:  1.821.078  +13,9%
  • Cargo:  48.909 t  -2,4%

Progressivo Gennaio-Novembre 2018

  • Movimenti:  178.828  +8,3%
  • Passeggeri Nazionali 3.763.369  +28,7%
  • Passeggeri UE:  11.989.239  +7,7%
  • Passeggeri Extra-UE:  6.932.020  +9,5%
  • Totale Passeggeri:  22.834.070  +11,3%
  • Cargo:  524.384.8 t  -2,9%

Così come nei mesi precedenti, anche nella bassa stagione vi è un aumento generale dei passeggeri e dei movimenti aerei, e i traffici che ne giovano di più sono quelli domestici ed extra-europei. Il merito è dovuto non solo alle note compagnie basate nello scalo milanese (Air Italy, Easyjet e Ryanair) , ma anche all'incremento di capacità e di frequenze dei vettori presenti, e dei nuovi vettori che hanno deciso di puntare su Malpensa. Segno che i livelli di crescita che si sono instaurati, continueranno anche il prossimo anno.  

Il cargo invece ha mostrato segnali di debolezza, dopo anni in cui era l'unico settore in forte crescita. Le principali sofferenze di quest'anno per le merci sono state principalmente lo spostamento di aviocamionato verso Fiumicino e lo stop improvviso di Nippon Cargo nei mesi estivi. Nemmeno l'apertura del nuovo magazzino WFS è riuscito a raddrizzare il dato sulle merci.  Nel 2019 aprirà a MXP il nuovo magazzino DHL, che comporterà anche il trasferimento di alcuni voli da Orio al Serio, quindi si spera che l'anno prossimo il dato migliori.

 

Analizziamo le previsioni di fine anno:

  • Movimenti:  194.164  +8,5%
  • Passeggeri totali :  24.718.621  +11,5%
  • Cargo:  573.207  -2,8%

In queste previsioni, tenendo conto dell'incremento dei passeggeri durante le festività, abbiamo mantenuto i dati in linea con i mesi precedenti. Non ci sarà lo sforamento dei 25 milioni, il quale verrà rimandato al prossimo anno (al netto della chiusura di Linate da fine luglio a fine ottobre). Ciò nonostante, viene battuto il record di passeggeri rimasto intoccato dal 11 anni, ed i movimenti aerei tornano ad essere un dato importante per lo scalo, anche se siamo ben lontani dai movimenti del 2007( considerando anche che le Low Cost dieci anni fa non erano presenti in modo massiccio nell'aeroporto, e vi erano più compagnie regionali).  Il cargo recupera qualcosa dai dati disastrosi di inizio anno, ma è ancora poco, per quello che dovrebbe essere il punto di riferimento di Malpensa. 

Concludendo, possiamo dire che se la crescita è ben radicata, stabile sulle percentuali alle quali stiamo assistendo, il prossimo anno si potrà azzardare ancora di più, al netto della chiusura di Linate, la quale porterà sicuramente i numeri molto più in alto.