· 

Secondo 737-8MAX per AirItaly

AIR ITALY PRESENTA IL SECONDO B737 MAX
ALL’AIR SHOW DI FARNBOROUGH 2018
La consegna del secondo B737 dei 20 previsti
segna la rapida espansione della flotta
 
Olbia, 10 luglio 2018 – Air Italy ha annunciato che presenterà il suo nuovo Boeing 737 MAX all'Airshow Farnborough International di quest'anno, che si terrà nel Regno Unito dal 16 al 22 luglio.
Il B737 MAX arriverà a Farnborough direttamente dallo stabilimento Boeing di Everett, nello Stato di Washington, dove verrà consegnato alla Compagnia appena prima dell'inizio del salone del Regno Unito.
 
Secondo dei tre velivoli B737 MAX che saranno consegnati ad Air Italy nel corso del 2018, questo nuovissimo velivolo è alla base della rapida espansione di Air Italy, il cui Piano prevede l’ingresso in totale di 20 aeromobili Boeing 737 MAX nell’arco di tre anni.
 
Air Italy è l'unica compagnia aerea italiana presente a Farnborough nel 2018 ed esporrà il suo velivolo nell’area dedicata a Qatar Airways, azionista che detiene il 49% di AQA Holding, proprietaria di Air Italy.
 
Il Presidente di Alisarda e Aqa Holding, Marco Rigotti, ha dichiarato: "Air Italy è lieta di essere presente per la prima volta al Farnborough International Airshow. È un anno entusiasmante per la Compagnia, iniziato a febbraio con il lancio del nuovo brand, proseguito a maggio con la consegna del primo B737 MAX a Seattle, seguito a giugno dal lancio dei voli inaugurali da Milano MXP a New York e Miami. Stiamo per prendere in consegna il secondo dei nostri 20 aerei B737 e guardiamo con fiducia alla seconda metà del 2018, quando lanceremo le nostre nuove rotte verso Bangkok, Mumbai e Delhi. "
Il Boeing 737-Max presenta cabine moderne e spaziose, performance economiche e operative superiori ai Boeing 737NG già in flotta e maggiore efficienza nei consumi. Gli aerei di Air Italy dispongono anche di cabine Business Class e stanno operando sui collegamenti nazionali da Milano Malpensa già attivi per Roma, Napoli, Palermo, Catania, Olbia e, da settembre, Lamezia Terme.
Oltre ad espandere la propria flotta, Air Italy sta anche incrementando rapidamente il proprio network grazie alle nuove rotte a lungo raggio da Milano agli Stati Uniti, la Thailandia e l’India. A giugno Air Italy ha inaugurato voli di lungo raggio che collegano Milano a New York quotidianamente e Miami quattro volte alla settimana.  I nuovi collegamenti da Milano a Bangkok, Mumbai e Delhi inizieranno rispettivamente il 9 settembreil 28 ottobre e il 30 ottobre.
La rete Air Italy comprende anche voli internazionali diretti da Milano Malpensa ad Accra, Cairo, Dakar, L'Avana, Lagos, Mombasa, Mosca e Zanzibar, e, dal suo hub Olbia Costa Smeralda, servizi di linea per tutto l'anno per Roma, Milano Linate e Milano Malpensa e quelli stagionali per una vasta gamma di destinazioni nazionali e regionali, come Londra e Mosca.

AIR ITALY
 
AIR ITALY è una Compagnia aerea italiana con sede a Olbia Costa Smeralda e base operativa principale a Milano Malpensa.
 
Nel marzo 2018 la Compagnia ha iniziato la sua attività con il nuovo marchio Air Italy.
 
A maggio 2018 Air Italy ha iniziato ad operare nuovi collegamenti nazionali da Milano Malpensa per Roma, Napoli, Palermo, Catania e Lamezia Terme, programmati per consentire ottimali coincidenze con i nuovi voli intercontinentali come New York, Miami (attivo da giugno 2018), Bangkok (da Settembre 2018), Delhi (dal 28 ottobre 2018) e Mumbai (dal 30 ottobre 2018).
 
Il network di AIR ITALY include anche voli diretti internazionali da Milano Malpensa per Accra, Cairo, Dakar, L’Avana, Lagos, Mombasa, Mosca, Zanzibar. Dalla base di Olbia Costa Smeralda Air Italy serve con pluri-frequenze giornaliere, tutto l’anno, Roma Fiumicino e Linate e offre collegamenti con un ampio numero di aeroporti nazionali e regionali. 
 

La flotta di AIR ITALY è attualmente composta da 1 Boeing 737 MAX, 8 Boeing 737 NG, 2 Airbus A330-200 e 3 Boeing 767-300. Entro la fine del 2018 è prevista l’introduzione di otto nuovi aeromobili, di cui tre nuovi Boeing 737 MAX 8 e cinque Airbus A330-200 e l’uscita dalla flotta dei B767-300.